Dispositivo anti abbandono Tippy Pad

dispositivo antiabbandono tippy pad
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su facebook

Guida all’acquisto Dispositivo anti abbandono Tippy Pad

Al netto delle recensioni sui dispositivi antiabbandono per i seggiolini, divenuti obbligatori per legge dal novembre 2019, questo è il primo approfondimento sulla guida all’acquisto dei dispositivi.

Oltre a darti un parere generale, che puoi comunque sapere più dettagliatamente in altre sezioni, del sito, ti diremo tutto ciò che serve conoscere prima di acquistarlo. Al di là dei fattori ‘canonici’ come, ad esempio, il prezzo, il modello, i pro e i contro.  

Ci soffermeremo, infatti, su come si installa, sulla confezione che troverai quando ti arriverà il prodotto e come si associa allo smartphone.

Buona lettura!

dispositivo antiabbandono tippy è affidabile

Dispositivo anti abbandono Tippy Pad: di cosa si tratta 

A differenza di altri dispositivi antiabbandono, il Tippy Pad è a norma di legge. E’ un tappetino prodotto dalla Digicom di B810 Group, brand con diversi di esperienza che unisce diverse realtà del settore, o, se preferisci, una sorta di cuscino dotato, nel suo piccolo, di intelligenza artificiale. Questo porta con sé due vantaggi: il primo è che risulta molto comodo per il bambino, sia nel senso stretto del termine, sia per installarlo, poiché basta semplicemente poggiarlo sul seggiolino del pargolo. Fatto ciò, devi semplicemente collegarlo allo smartphone con l’applicazione bluetooth o con un’app creata ad hoc (disponibile su GooglePlay e su AppleStore), e, in questo modo, il guidatore viene avvisato qualora avesse chiuso la macchina e il bambino fosse rimasto ancora dentro.

Abbiamo parlato di app e collegamenti, ma come si fa? Come possono comunicare insieme? Lo scoprirai più avanti.

Dispositivo anti abbandono Tippy Pad: come installarlo

Premesso che Tippy Pad può essere installato su tutti i seggiolini per bambini disponibili, ecco come poter montarlo. Le operazioni sono poche e molto semplici. Infatti, devi semplicemente far passare l’ancoraggio dello spartigambe della cintura di sicurezza posteriore (il tutto è evidenziato con un cerchio rosso) sfruttando una piccola fessura orizzontale che ha il Tippy Pad. A questo punto, potresti fare la domanda “E se non ho lo spartigambe?” Nessun problema: ti basta frapporre un velcro che, però, non viene fornito nella confezione. Il nostro consiglio? Se hai un seggiolino per bambini molto vecchio, visto che devi per legge acquistare un dispositivo, fai un tutt’uno e compra anche un seggiolino innovativo.

Sconto di 20,91 EUR
TIPPY PAD dispositivo anti abbandono
  • Sistema anti abbandono Conforme alla legge...
  • Il cuscinetto, posizionato sul seggiolino, rileva...
  • Se l’adulto non torna indietro entro 40 secondi,...

Tippy Pad: come collegarlo con l’app

Che tu abbia uno smartphone Android o iOS non fa alcuna differenza. Se hai letto qualche rigo più su, l’app Tippy è disponibile per entrambi i sistemi operativi. È necessaria, però, la registrazione e noi ti spieghiamo passo passo come si fa. Come puoi intuire, se apri l’app trovi l’invito all’azione ‘Registrati’ e, per creare un account, devi cliccare lì.

Qui hai tre possibilità: la prima è fare una registrazione ex novo, cioè inserire mail e password e creare un profilo nuovo di zecca. Se, però, non hai voglia di perdere tempo, puoi tranquillamente loggarti con il tuo profilo Facebook – se ne hai uno – oppure con un account Gmail. Per i meno avvezzi, sarebbe semplicemente fare il login con la mail di Google.

Una volta che ti sei registrato, è necessario passare allo step successivo, cioè collegare l’app con il telefono. Innanzitutto, accertati che tu abbia impostato il bluetooth sul telefono: qualora non ci fosse, sarà stesso l’app che ti chiederà di inserirlo. Per associare dispositivi e smartphone, ti basta cliccare sul simbolo composto dal segno ‘+’ circondato da un cerchio.

Solo DOPO aver installato il dispositivo, puoi associarlo al cellulare. È un aspetto molto importante perché, se ti sfugge, rischi di ‘bloccarti’ con l’associazione per tanto tempo, pensando che sia una cosa complicatissima quando in realtà è molto semplice.

Una volta che hai installato il Tippy Pad nel seggiolino, premi il tasto centrale e avvicina il telefonino. Ora devi inserire il numero seriale (o ‘Serial Number’) che puoi trovare o sulla prima pagina del manuale ben in evidenza, o nella confezione. Se, però, non vuoi cercare, nessun problema: inserisci il numero direttamente digitandolo come se fosse un classico numero di telefono e clicca su ‘Cerca’. Se è tutto ok, e tutte le operazioni sono andate a buon fine, ti arriverà un messaggio che ti conferma il buon esito. Potrai leggere, infatti, ‘Dispositivo associato’. Fai attenzione che, se non dovesse arrivarti il messaggio, vuol dire che qualcosa è andato storto. Il messaggio è una conditio sine qua non per l’associazione tra dispositivo e telefono.

Siamo quasi arrivati alla conclusione: inserisci il nome del bambino che è seduto sul seggiolino e i contatti telefonini (sì, abbiamo usato il plurale perché puoi inserirne più di uno) a cui verrà inviato un SMS (non WhatsApp, ma l’SMS come si faceva un tempo), nel caso qualcosa non dovesse andare nel verso giusto.

Ricorda che l’SMS per te non avrà alcun costo aggiuntivo ma fa parte del tuo piano tariffario e, generalmente, nessun piano tariffario prevede un pagamento per gli SMS ricevuti. 

Pensi di aver finito? Diciamo quasi: manca una cosa molto banale. Il salvataggio dei dati. Come fare? Clicca semplicemente su ‘Salva’ e, ora, hai veramente concluso tutte le operazioni. Non dimenticare che a ogni smartphone puoi associare un massimo di 4 Tippy.

Sconto di 20,91 EUR
TIPPY PAD dispositivo anti abbandono
  • Sistema anti abbandono Conforme alla legge...
  • Il cuscinetto, posizionato sul seggiolino, rileva...
  • Se l’adulto non torna indietro entro 40 secondi,...

Dispositivo anti abbandono Tippy Pad: cosa c’è nella confezione

Chiudiamo questa guida all’acquisto sul dispositivo antiabbandono TippyPad con un aspetto sottovalutato ma che può essere molto importante. Vuoi acquistare il prodotto, bene, ma cosa c’è nella confezione? Andiamo a vederlo insieme!

Così come per diversi dispositivi antiabbandono per seggiolini auto, non ti aspettare una confezione ricca di oggetti, ma troverai l’indispensabile: il manuale d’uso, in italiano e in inglese, nonché, appunto, il tappetino.

Tutto qua. Questo perché, essendo un prodotto accessorio e, ovviamente, complice anche l’obbligo di legge, ha avuto uno sviluppo negli ultimi e le case produttrici devono adeguarsi. Magari nei tempi a venire, ci saranno altri comfort e altri oggetti di completementi che possono facilitarti la vita.

Anche perché c’è comunque da dire che il ‘grosso’ del binomio ‘seggiolino-dispositivo’, lo trovi nel seggiolino ed è lì che ci sono tutti i comfort che può avere un bambino. Ed è proprio per questo che, nel mezzo di questa guida, ti abbiamo suggerito di cambiare anche il seggiolino, se è troppo vecchio!

Sconto di 20,91 EUR
TIPPY PAD dispositivo anti abbandono
  • Sistema anti abbandono Conforme alla legge...
  • Il cuscinetto, posizionato sul seggiolino, rileva...
  • Se l’adulto non torna indietro entro 40 secondi,...

In qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei | Immagini acquisite da Amazon Product Advertising API.

Condividi con i tuoi amici genitori!
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sugli incentivi statali, le norme e i migliori seggiolini che entreranno in commercio! Niente spam, promesso.