Dispositivo anti abbandono salva-bebé tata

Dispositivo antiabbandono tata
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su facebook

Guida all’acquisto Dispositivo anti abbandono Tata

In questa guida all’acquisto del dispositivo anti abbandono Tata, ci soffermeremo sulle certificazioni che ha avuto il prodotto, sui vantaggi, gli aspetti tecnici e perché è utile acquistarlo.

In particolare, con la nuova normativa sui seggiolini antiabbandono, entrata in vigore praticamente dal novembre 2019, è molto importante che il dispositivo sia a norma e questo lo è a tutti gli effetti.

No, non lo diciamo noi, ma semplicemente ci sono degli attestati e dei documenti che lo confermano. Per questo, cominciamo subito a entrare nel vivo e comprendere meglio il tutto.

AGGIORNAMENTO AL 05/03/2020: Da oggi potete seguire tutta la procedura di RIMBORSO per l’acquisto dei dispositivi antiabbandono su Amazon con un iter decisamente semplificato! QUI TROVATE TUTTE LE INFO.

Dispositivo anti abbandono Tata: le certificazioni di omologazione 

Come dicevamo qualche rigo più su, il dispositivo anti abbandono Tata è regolarmente conforme alle normative vigenti. Infatti, direttamente sul sito dell’azienda puoi scaricare il certificato di conformità che, firmato e datato il 24/10/2019 attesta che rispetto il “Modello dichiarazione di conformità ai sensi del Regolamento di attuazione dell’articolo 172 del Nuovo codice della strada in materia di dispositivi antiabbandono di bambini di età inferiore a quattro anni“.

Proprio per questo, infatti, possiamo dire, senza timore di essere smentiti, che il dispositivo anti abbandono rispetta la legge n°117 del 1 Ottobre 2018 che obbliga i genitori a dotarsi di un apposito dispositivo se si trasporta in auto un bambino di età inferiore a 4 anni.

Inoltre, il dispositivo anti abbandono Tata rispetta anche alla lettera tutti i requisiti tecnici che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha elencato in un apposito decreto del 7 ottobre 2019.

Dispositivo anti abbandono Tata: gli aspetti tecnici

Il dispositivo anti abbandono Tata presenta innumerevoli vantaggi poiché mette a disposizione dei genitori tanti aspetti tecnici che, se utilizzati, possono essere molto comodi.

Innanzitutto è universale, nel senso che è possibile collegarlo con tutti i seggiolini attualmente presenti sul mercato. Il vantaggio è ben chiaro: non devi necessariamente accompagnare il salva-bebè Tata all’acquisto di un nuovo seggiolino.

È vero, puoi collegare il dispositivo al Bluetooh come tanti altri dispositivi ma, in questo caso, puoi disporre della cosiddetta ‘multi-connessione‘: praticamente, anche se collegato, puoi usare funzioni che si attivano via bluetooth, come ad esempio il vivavoce in auto.

Bébé Confort e-Safety Dispositivo Anti Abbandono, Sensore...
  • Dispositivo anti abbandono seggiolino auto rileva...
  • Il sensore antiabbandono dialoga attraverso...
  • Nel caso in cui il genitore/tutore non risponda...

Non è obbligatorio installare l’apposita app per chi fa parte di uno dei numeri d’emergenza: puoi registrare fino a 5 contatti che riceveranno un SMS o una chiamata d’emergenza qualora qualcosa non dovesse andare per il verso giusto.

Le chiamate e le SMS non prevedono costi aggiuntivi. Teoricamente, potrebbe bastare qua ma in realtà c’è ancora un altro aspetto che approfondimento nel prossimo paragrafo: i tre livelli di allarme.

Dispositivo anti abbandono tata: i tre livelli di allarme

Generalmente, i dispositivi anti-abbandono hanno solo due livelli di allarme mentre quello targato Tata ne ha bene tre. E, proprio per questo, abbiamo deciso di dedicargli un paragrafo a parte, andando nel dettaglio di questa importantissima caratteristica.

Partiamo dall’allarme di primo livello. In questo caso, qualora tu ti dovessi allontanare dal veicolo, riceverai un allarme sonoro direttamente sul tuo telefono, anche se tu lo hai impostato in modalità ‘Silenziosa’. Per fermare il tutto e far capire al dispositivo che è tutto sotto controllo, ti basta disattivare l’allarme stesso.

Il secondo livello di allarme, invece, è più incisivo. Qualora tu non dovessi dare alcun segnale di disattivazione e la vibrazione sonora dovesse continuare a emettere rumore, senza alcun riscontro, si passa alla seconda fase. Che consiste nel far squillare, attraverso il centralino della ditta produttrice, il telefono del genitore. Qualora dovesse rispondere, quest’ultima dovrà seguire alla lettera le indicazioni dell’operatore.

Ok, nemmeno a questo punto si ottiene un riscontro. Che si fa? Semplice, Tata ha la soluzione. Praticamente, per ulteriori 60 secondi, verrà fatto scattare l’allarme con la vibrazione sonora, replicando la fase 1. E se non c’è alcun segnale, verrà inviato un SMS o effettuata una chiamata ai numeri che sono stati rilasciati al momento della registrazione.

Per maggiore sicurezza, c’è un centralino che si collega all’app che fa partire tutto in maniera automatica.

Bébé Confort e-Safety Dispositivo Anti Abbandono, Sensore...
  • Dispositivo anti abbandono seggiolino auto rileva...
  • Il sensore antiabbandono dialoga attraverso...
  • Nel caso in cui il genitore/tutore non risponda...

Dispositivo anti abbandono Tata: tutti i vantaggi

Al netto di quanto abbiamo scritto, e delle innumerevoli opportunità offerte, quali sono i concreti vantaggi del dispositivo anti abbandono Tata? Acquistarlo solo perché diventa obbligatorio è quantomeno riduttivo. Proprio per esaltarne i vantaggi, ti spieghiamo i motivi per cui dovresti acquistarlo.

Prima di tutto è composto da 2 batterie CR2032 sostituibili in maniera molto veloci e, di per sé, comunque, durano molto nel tempo. Può funzionare anche senza la SIM, così, qualora avessi un telefono senza scheda, puoi comunque ricevere l’allarme. È completamente made in Italy: certo, per molti, legittimamente, questo non costituisce un vantaggio di per sé ma, nel nostro paese, proprio anche in virtù della nuova normativa, ci sono dei parametri molto rigidi da rispettare.

Dispositivo antiabbandono tata
Dispositivo antiabbandono tata

Stando a quanto scrive sul sito, la casa madre Tata dichiara che è l’unico dotato di intelligenza artificiale. Se si dovesse sporcare, nessun problema: il cuscino salva-bebè è sia sfoderabile che lavabile e, come abbiamo ribadito già in più occasioni, è compatibile con tutti i seggiolini attualmente in commercio.

Bébé Confort e-Safety Dispositivo Anti Abbandono, Sensore...
  • Dispositivo anti abbandono seggiolino auto rileva...
  • Il sensore antiabbandono dialoga attraverso...
  • Nel caso in cui il genitore/tutore non risponda...

In qualità di Affiliato Amazon ricevo un guadagno dagli acquisti idonei | Immagini acquisite da Amazon Product Advertising API.

Condividi con i tuoi amici genitori!
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sugli incentivi statali, le norme e i migliori seggiolini che entreranno in commercio! Niente spam, promesso.